Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2016

LA DETERMINAZIONE DI LUCE

Conosco una persona, che chiameremo Luce, che ogni volta che la sento o la vedo, mi fa capire quanto sia importante la DETERMINAZIONE. Ha impostato la sua vita a gradini, uno per volta, ma sempre a salire. E' felice, perchè si accontenta di quello che ha, ma è convinta che il porsi degli obbiettivi e con determinazione raggiungerli, la renda una persona migliore, molto più utile alle altre persone. Oggi c'e' una visione fasulla dei rapporti umani, si dice che c'e' molta più partecipazione tra le persone, grazie alle nuove tecnologie, ma in realtà ci si rivolge agli altri, solo quando si vuole qualcosa in cambio, si vuole ottenere favori o privilegi. L'essere migliore, invece, fa si che tu dia qualcosa agli altri o per lo meno che cerchi una persona, col solo intento di godere della sua compagnia. Non confondiamo la presunzione di avere, l'arroganza di essere migliori, con il voler continuamente migliorarsi per essere causa sulle situazioni e per p

PROVVIGIONE AL MEDIATORE

Per tanti anni ho avuto gli occhi e le orecchie chiuse, guardavo solo quello che succedeva a casa mia, senza pormi il problema di cosa voleva la gente, di quali erano le esigenze dei clienti. L'importante era incassare provvigioni, mi dicevano i miei capi, fai il compromesso ed emetti fatture. Poi un giorno, ho aperto gli occhi, ma soprattutto allargato le orecchie, che sono già grosse, ed ho capito molte cose. Ho mandato a quel paese, coloro che mi sfruttavano ed ho iniziato ad ascoltare le persone, i clienti. La gente vuole professionalità, vuole fatti concreti, vuole essere accompagnata alla conclusione del contratto, non vuole sorprese, non vuole problemi, " sbattimenti vari". In un precedente articolo ho evidenziato come la figura del mediatore immobiliare, sia regolarizzata da pochissimi articoli del Codice Civile, tra questi ce n'e' uno che recita: " Il mediatore ha diritto alla provvigione al momento che le 2 parti vengono a conoscenza de