giovedì 30 maggio 2019

PORTE E FINESTRE PER LA TUA VILLETTA




La sostituzione dei serramenti della tua villetta o porzione bifamiliare, figura tra gli interventi di riqualificazione energetica più gettonati.

Secondo il rapporto Enea oltre il 40% di interventi legati all'Ecobonus riguardano la sostituzione di porte e finestre, ovvero negli ultimi quattro anni ne sono stati sostituiti 2,6 milioni per una spesa di 6 miliardi di euro.

Cosa condiziona la scelta dei serramenti ?

Esteticità, efficenza termica e isolamento acustico: tutte prerogative essenziali di cui andiamo alla ricerca quando si profila la necessità di acquistare infissi esterni per la nostra villetta.
Concentrandosi sulle finestre, sono diversi i motivi per i quali si decide di sostituirle: dall'usura e malfunzionamento alla necessità di insonorizzare la villetta, dai motivi estetici al bisogno di ottenere elevate prestazioni in termini di risparmio energetico.

Alcuni dati statistici:

In Italia sono 73 milioni le finestre presenti in edifici costruiti prima degli anni '60, delle quali il 51% in legno, il 25% in alluminio e il 12% in Pvc; 96 milioni sono le finestre costruite tra gli anni '60 e gli anni '80, prevalentemente in legno e in alluminio, che hanno dovuto subire almeno una sostituzione; 39 milioni sono le finestre prodotte a partire dagli anni 90, la stragrande maggioranza delle quali sono in legno e non hanno avuto la necessità di essere sostituite.

Se mi permetti, vorrei darti un consigli o meglio farti fare una riflessione prima di acquistare il tuo nuovo serramento, sul materiale da scewgliere. Ritengo che il legno, sia la miglior scelta , qui voglio evidenziarti alcuni pregi.

I serramenti in legno vantano peculiarità interessanti. Oltre alla bellezza, garantiscono la concretezza di numerosi vantaggi, a partire dall'isolamento termico. E' stato calcolato che il legno garantisce, ad esempio, un isolamento termico ben 1800 volte superiore a quello delle soluzioni in alluminio. Questo consente di mantenere la casa più fresca d'estate e più calda d'inverno, risparmiando sulla bolletta energetica.
Inoltre gli infissi in legno vantano un buon isolamento acustico, un aspetto interessante soprattutto se la tua villetta è in una zona ad alto traffico.
Va poi rimarcata la buona resistenza all'azione degli agenti atmosferici, una lunga durata nel tempo e , infine, l'impatto ambientale praticamente nullo: il legno è una risorsa completamente rinnovabile..

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.