lunedì 10 dicembre 2018

Tavola delle feste 2018: la perfezione non è più di moda


Siete anche voi alla ricerca di idee per apparecchiare la tavola delle feste, magari per il veglione di San Silvestro?

Quest’anno potete osare andando oltre al classico rosso e oro, con un abbinamento di grande classe: argento e bianco. Vediamo insieme alcune idee.

Scegliere la tovaglia
Il primo passo per creare un effetto monocromatico raffinato è quello di scegliere una tovaglia nelle tonalità del grigio, dei toni neutri o, semplicemente, del bianco.
Le dimensioni giuste
La giusta tovaglia deve cadere uniformemente lungo tutti i lati della tavola. Si consiglia una lunghezza di caduta rispetto al piano di circa 30-40 cm, in modo da non essere né troppo corta né troppo lunga e da non infastidire i commensali.


Lo stile
Quest’anno la perfezione non va proprio di moda. Le mise en place più attuali vedono infatti tovaglie in tessuti naturali e dal look finto stropicciato.
Una buona notizia, vero?


Al posto della tovaglia
Attualissime anche le soluzioni alternative rispetto alla classica tovaglia.
Soprattutto se il piano del vostro tavolo è in un materiale caldo e piacevole al tatto come il legno, potete valutare delle alternative: quindi, apparecchiando con i runner, le tovagliette all’americana oppure solo con i sottopiatti.

Il tovagliolo
Nella tavola delle feste prestate molta cura nella scelta del tovagliolo: che sia semplice o decorato, l’importante è che sia di un tessuto naturale e sempre in tonalità neutre, per armonizzarsi con il resto dell’allestimento.

Lo sapevate che…
Secondo il galateo, il tovagliolo deve essere posto a sinistra del piatto, mai sul piatto dove si mangia e mai con sopra le posate. Questo perché in teoria il commensale dovrebbe riuscire a sfilarlo e posarlo sulle gambe senza spostare nient’altro.


Il tovagliolo però può diventare anche un bell’elemento decorativo per la tavola delle feste, impreziosito con un fermaposto o chiuso con un gancetto argentato.


Aggiungete un tocco di natura
Per allestire la tavola di San Silvestro date spazio alla fantasia!
Scegliete dei materiali naturali, primo fra tutti il legno, per i sottopiatti oppure per altri elementi della tavola per dare un tocco rustico alla mise en place.
Aggiungete infine un elemento di verde, ad esempio con un ramo di agrifoglio, oppure decorate con qualche ramo secco.


Divertitevi infine a mixare verde naturale ed elementi tradizionali, come degli alberelli di Natale o le palline dell’albero, per rendere la vostra tavola delle feste davvero ricca e sorprendente.


L’idea in più… è appesa!
Per ricreare un’atmosfera davvero speciale per la vostra tavola delle feste, potreste appendere qualche decorazione al soffitto.
Per un effetto davvero chic bastano delle decorazioni in carta, oppure un grande ramo secco decorato con delle palline natalizie… ovviamente monocromatiche!


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.