mercoledì 12 settembre 2018

3 accostamenti di colore innovativi mai anonimi per camere da letto


Colore classico, rigenerante o calmante: 3 abbinamenti equilibrati che partono da tinte neutre e trasformano la stanza.
Accostamenti contemporanei, forse non convenzionali per ambienti come la camera da letto; composizioni vivaci, ma sempre molto raffinate che, partendo da colori neutri, introducono in questo spazio “il colore” nella sua versione più vibrante e decisa. Giallo, verde e azzurro le dominanti per 3 palette colore delicate ma d’impatto, perfette per creare camere da letto rilassanti ed estremamente garbate. Giochi di colori e sfumature per nulla complicati da riprodurre, fra pareti, arredi ed elementi tessili, che possono regalare nuova energia allo spazio.

1. Tortora e blu: tradizione innovativa
Più calda dei grigi ferrosi, la palette che include il tortora o grigio quarzo offre una base cromatica dal potenziale altissimo. Indicata per impreziosire molti ambienti della casa, anche in camera da letto trova applicazioni di ottima qualità. Saturo e compatto, il tortora si presta a innesti cromatici anche arditi, ma è soprattutto con i blu e gli azzurri più pacati che regala grande qualità progettuale.

Grigio quarzo, azzurro cielo, blu balena



2. Giallo ocra e blu: per osare
Composizione un po’ più ardita delle precedenti ma comunque estremamente equilibrata, la palette che abbina il giallo ocra a blu di diverse gradazioni è un perfetto compromesso fra passato e futuro. Sì, perché se il giallo è ideale per dare all’insieme calore e una certa atmosfera di passato, il blu, nelle due varianti scelte del blu di Prussia e del pavone, è una ventata di attuale dinamismo. Adatta ad ambienti notte sia grandi che piccoli, può facilmente essere introdotta e calibrata fra elementi d’arredo e complementi di servizio.

Blu di Prussia, ottanio, giallo ocra



3. Verde e grigio: un nuovo classico
Tendenza cromatica per la casa in forte ascesa, quella dei verdi è una palette che negli ultimi anni ha preso campo fra le mura domestiche.

Da sviluppare in tutti gli ambienti della casa, nelle incursioni in camera da letto regala soluzioni decisamente sofisticate ed emozionanti, tanto che si candida a diventare, proprio in questo ambiente, un nuovo grande classico paragonabile all’amatissima scala dei beige. Ottima nelle sovrapposizioni di tinte unite per tende, cuscini e piccoli arredi, regala abbinamenti di qualità se abbinata ai grigi tenui e ai bianchi o se avvicinata a fantasie floreali o vegetali. Una palette nuova e intensa che apre a irresistibili sperimentazioni tutte da provare.

Verde smeraldo, verde salvia, bianco ghiaccio


Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.