sabato 25 agosto 2018

8 soluzioni che rendono il garage organizzato e ordinato


Dalla scaffalatura agli armadietti, dalla cassettiera (meglio con le ruote) al banco lavoro, dotato perfino di rubinetto o lavatoio; dai ganci per le biciclette ai tiranti per oggetti più pesanti; dai pannelli traforati ai bidoni della spazzatura.
In questo Ideabook, trovi 8 oggetti che aiutano a rendere il garage ordinato e ben organizzato, anche se di dimensioni ridotte (le dimensioni standard di un garage sono: 3x5 metri con altezza che va da 2.70 ad un max di 3.20). E qualche consiglio prezioso: sai che il metallo è più igienico, ma amplifica i rumori? Leggi e scopri di più.


1. Portabiciclette
Appendere le biciclette permette di ottimizzare gli spazi e di non rischiare che siano d’intralcio.

Sono diverse le soluzioni possibili. Le più comuni sono i ganci che puoi appendere al muro e che permettono di tenere le bici in verticale. Nella grande distribuzione trovi anche dei sistemi chiamati carrucola; addirittura esistono delle soluzioni porta bici da appoggiare a terra se non fosse possibile utilizzare la parete.

Un’altra proposta, utile per le biciclette e anche per altri oggetti voluminosi, sono invece i tiranti da soffitto. Li puoi acquistare nella grande distribuzione o in un ferramenta (acquisti un kit in genere composto da 2 staffe con rulli di guida, 2 doppi ganci con rulli di guida, cavo di montaggio, viti, staffa per avvolgere il cavo). Si tratta di una soluzione veloce da montare, adatta per soffitti alti fino a 4 metri e capace di sostenere un peso di massimo 20 chili.


2. Pannelli traforati
È pratico allestire una parete con pannelli traforati nei quali fissare ganci mobili: sono utili per organizzare gli attrezzi da lavoro, così da trovarli facilmente e averli sempre pronti all’uso. Questa soluzione, per esempio, è pratica per riordinare anche gli attrezzi da giardinaggio.

Ci sono pannelli porta utensili di diverse dimensioni. Se hai un piccolo garage, puoi optare anche per un foglio singolo 40X60 cm o, in caso contrario, optare per una parete forata su tre pannelli di circa 120 cm di lunghezza. In genere questi pannelli sono già completi di ganci, in plastica o non, e anche di staffe per appenderli direttamente al muro.


3. Scatole di plastica
Le scatole sono molto pratiche, in particolare per riporre oggetti di piccole dimensioni. Possono trovare la giusta collocazione anche in garage dalle dimensioni standard, non solo nei box dalle metrature generose.

Meglio preferire i modelli in plastica dotati di coperchi, così da proteggere il contenuto anche dalla polvere. Per un’ulteriore livello di protezione dalla polvere, puoi posizionare sopra i tuoi oggetti un sacchetto (per esempio i classici sacchetti neri della pattumiera). E non dimenticare di scrivere cosa contengono, potrebbe essere pratico applicare sopra un’etichetta.

Se hai un giardino o un cortile esterno dove tu e i tuoi figli siete soliti giocare a palla, potrebbe essere utile predisporre anche un contenitore nel quale posizionare i palloni: una cesta appesa alla parete traforata o, se i giochi da esterno dovessero essere numerosi, anche un grande contenitore con le ruote.


4. Banco da lavoro
Se le dimensioni del tuo garage lo permettono, allestisci un piano d’appoggio dove poterti dedicare comodamente al tuo hobby o ai lavori fai da te. Lavori meglio se la postazione è vicino alla parete traforata, avresti tutti gli oggetti di cui potresti aver bisogno a portata di mano.

Sarebbe da preferire un banco lavoro in legno perché, rispetto all’acciaio, assorbe meglio gli urti. Esistono anche soluzioni che possono essere ripiegate quando non vengono utilizzate, ideali per ottimizzare gli spazi. Potresti ricavare anche un lavandino o un piccolo lavatoio o direttamente nel piano lavoro o a lato.

5. Cassettiera
Procurati anche una cassettiera. Sarà utile per ordinare tutti gli utensili e gli strumenti da lavoro più piccoli. Meglio un modello dotato di ruote per poterlo spostare con facilità dove desideri.

Oltre alle più capienti (vi sono cassettiere addirittura con 13 cassetti che misurano circa 71x72 cm e sono alte 163 cm se dotate di ruote), esistono anche modelli più piccoli, con meno cassetti che possono trovare spazio anche in garage dalle dimensioni standard (per esempio una cassettiera senza ruote con tre cassetti indicativamente misura 85x 36 con 35 cm di altezza).

 6. Armadiature di diversa capienza
Non dimenticare di posizionare armadiature di diverse grandezze. Se sulle mensole puoi lasciare gli oggetti più piccoli che usi con più frequenza, qui puoi riporre oggetti più grandi che utilizzi meno spesso.

Gli armadi sono pratici anche se hai dei bambini piccoli, perché qui potrai posizionare oggetti pericolosi. Rispetto a soluzioni a vista, però, le armadiature occupano più spazio (considera l’ingombro delle ante). Una soluzione a due ante può misurare indicativamente 68x39 cm con altezza di 173 cm.


7. Scaffalature
Le scaffalature sono un altro alleato prezioso per riordinare tutti gli oggetti che potresti riporre in garage. Qui puoi posizionare le scatole in plastica, quelle che apri più di frequente, o comunque oggetti voluminosi che utilizzi spesso.

Potresti optare anche per scaffalature sospese che permettono di liberare spazio a terra, rendendo più semplici anche la pulizia! Queste, però, non solo richiedono più lavoro in fase di organizzazione, perché sarà necessario appenderle, ma non potranno reggere oggetti troppo pesanti perché rischierebbero di cedere.

Gli scaffali metallici sono più leggeri, oltre che più igienici, e non corrono il rischio di macchiarsi o impregnarsi con olii o altri prodotti che potresti avere in garage. Il metallo, però, è un moltiplicatore del rumore, soprattutto se gli scaffali non sono pieni.

In genere sul mercato trovi soluzioni modulabili, puoi quindi comporli a seconda dello spazio che hai a disposizione.


8. Bidoni per la spazzatura
In garage, soprattutto se qui hai un banco di lavoro, sarebbe utile avere un cestino della spazzatura.

In particolare, se apri il garage quotidianamente puoi posizionare più bidoni e organizzare la raccolta differenziata. Puoi raccogliere soprattutto la carta, il vetro e la plastica che non rischiano di lasciare cattivi odori.

Esistono bidoni di misure diverse, questo ti permette di trovare la soluzione più adatta per te. E se hai un’ampia scaffalatura in garage e poco spazio ancora libero a terra, puoi pensare di posizionare dei bidoni di piccole dimensioni anche su uno scaffale.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.