lunedì 2 luglio 2018

Coltivare erbe aromatiche in casa


Non è necessario avere tanto spazio o specifiche competenze per far crescere a casa le erbe aromatiche in vaso.
E ci sono tantissimi buoni motivi per farlo: non solo le erbe avranno un aspetto (e un profumo) favoloso, ma ti faranno anche risparmiare al supermercato. Ecco alcuni suggerimenti per vedere crescere le tue erbe aromatiche in vaso.
Tra le erbe aromatiche più semplici da coltivare in vaso anche dentro casa troviamo:
rosmarino, basilico, origano, timo, prezzemolo, coriandolo, menta, erba cipollina 


Attenzione alle varietà stagionali
Alcune piante sono stagionali e cresceranno meglio in alcuni periodi dell’anno, quindi verifica l’etichetta prima dell’acquisto.
I bulbi di aglio possono essere acquistati e piantati solo intorno a marzo, mentre altre erbe come il basilico soffrono il freddo e non sopravvivono a temperature esterne notturne inferiori a 6-8 °C. Il coriandolo cresce velocemente e tende a raggiungere una sorta di “letargo” (durante il quale smette di produrre foglie) se il cambio di temperatura è troppo repentino; in pratica getta semi invece di produrre foglie edibili, quindi è meglio scegliere una varietà più adatta ai cambi di temperatura.


Scegli un posto caldo e soleggiato
La maggior parte delle piante aromatiche cresce meglio in primavera e in autunno quando le temperature sono miti e non è né troppo umido né troppo secco. Alcune piante aromatiche, ad esempio il basilico, non sopportano le gelate e devono essere portate dentro casa di notte in inverno. La maggior parte delle piante aromatiche preferisce crescere all’esterno in un punto soleggiato.
Se decidi di coltivarle in casa, scegli un punto soleggiato della stanza, ad esempio il davanzale della finestra in cucina. È fondamentale anche un terriccio di buona qualità. 


Suggerimenti per piantare
Quando si piantano insieme diverse erbe aromatiche in uno stesso vaso, la cosa più importante è unire quelle che richiedono la stessa quantità di acqua. La menta, ad esempio, è quella che ha bisogno di più acqua. Si riproduce velocemente e può diventare un potenziale infestante, quindi è meglio o piantarla in un vaso da sola o, se in condivisione, assieme ad altre varietà di menta.


Scegliere il vaso giusto
Puoi coltivare le piante aromatiche in qualsiasi vaso, purché ci sia spazio a sufficienza per farle crescere e il drenaggio sia buono (controllare che ci siano i buchi sul fondo).
Ricorda, più spazio dai alle piantine, più grandi diventeranno. Se non hai abbastanza spazio e preferisci che non crescano troppo, usa vasi più piccoli e tagliale spesso.





Quale parte della pianta tagliare?
Quando tagli le erbe aromatiche per utilizzarle in cucina, usa le foglie nuove, avranno un aroma più fresco e più gustoso. Tagliale spesso per farle crescere meglio.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.