mercoledì 7 giugno 2017

DAL DENTISTA........


Internet è stato sicuramente una rivoluzione, anche nel settore immobiliare ha lasciato il segno.

Oggi il 50 % dei potenziali acquirenti si mette davanti al Pc, usa lo smart phone o il tablet per cercare casa.

Tutto molto più veloce, snello e dinamico, anche per chi vuol pubblicizzare un immobile.

Questo fa si che il privato venditore, che  nell'era ante-internet , non sapeva come promuovere la propria abitazione, ora grazie ai numerosi portali, con delle piccole azioni facilmente eseguibili dalla propria scrivania o anche dal divano, possa reperire numerosi contatti.

Oltre ai privati, questi siti , sono accessibili anche  ad una categoria di sedicenti mediatori.

Nella migliore delle ipotesi, questi personaggi, vanno avedere la casa, altre volte scaricano semplicemente le fotografie direttamente dai portali.

Inseriscono una descrizione con il proprio numero di telefono ed aspettano le telefonate o le mail.

ATTENZIONE , queste persone sono degli ABUSIVI, non hanno nesssun titolo, in genere fanno un altro lavoro, oppure hanno del tempo libero, ARROTTONDANO, sinonimo di APPROSSIMAZIONE.

Come fai a capirlo e quindi ad evitarlo:

purtroppo non è semplice, ma sicuramente un professionista nell'annuncio mette il proprio nome e cognome ed il numero di iscrizione alla sezione mediatori, specificandone la camera di commercio di competenza.

La dicitura è simile alla mia: REA BS 547489

Stai attento inoltre che la suddetta iscrizione, non deve essere solo inerente all'agenzia che propone l'immobile, ma anche aal'agente che ti accompagna alla vista, questo è molto importante.

E' come se  tu andassi dal dentista e ti fai mettere le mani in bocca dal  suo assistente, non credo che tu sia contento.

Pretendi chiarimenti, pretendi di parlare e trattare direttamente con un professionista regolarmente abilitato, non un sedicente mediatore.

Gio Coppini

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.