lunedì 4 luglio 2016

PROVVIGIONE AL MEDIATORE

Per tanti anni ho avuto gli occhi e le orecchie chiuse, guardavo solo quello che succedeva a casa mia, senza pormi il problema di cosa voleva la gente, di quali erano le esigenze dei clienti.

L'importante era incassare provvigioni, mi dicevano i miei capi, fai il compromesso ed emetti fatture.

Poi un giorno, ho aperto gli occhi, ma soprattutto allargato le orecchie, che sono già grosse, ed ho capito molte cose.

Ho mandato a quel paese, coloro che mi sfruttavano ed ho iniziato ad ascoltare le persone, i clienti.

La gente vuole professionalità, vuole fatti concreti, vuole essere accompagnata alla conclusione del contratto, non vuole sorprese, non vuole problemi, " sbattimenti vari".

In un precedente articolo ho evidenziato come la figura del mediatore immobiliare, sia regolarizzata da pochissimi articoli del Codice Civile, tra questi ce n'e' uno che recita:

" Il mediatore ha diritto alla provvigione al momento che le 2 parti vengono a conoscenza dell'accettazione della proposta d'acquisto o al preliminare., anche se il contratto non è ancora concluso con atto definitivo."

Ma perchè, mi chiedo?

Ogni agenzia ti garantisce a voce, che ti assiste sino al rogito, che presenzierà all'atto notarile e fornirà la documentazione necessaria per la stipula del contratto definitivo.

Le statistiche dicono che succede solo nel 70% dei casi

Quindi, rendiamo più solida questa promessa..

Io ed il mio gruppo di lavoro, dal 1999, ed abbiamo avuto un ottimo riscontro da parte dei nostri clienti, anche perchè siamo in pochissimi ad applicarlo, oltre a prometterlo, abbiamo anche agito.

La provvigione che i clienti ci pagano è divisa in 2 parti: metà al compromesso e metà all'atto notarile.

Imponetelo e pretendetelo anche voi dai vostri agenti immobiliari, otterrete sicuramente un maggior impegno per la stipula dell'atto definitivo, li vedrete efficienti e premurosi, come nel momento in cui vi invitavano a visionare l'immobile o a stipulare la proposta d'acquisto o l'incarico d'agenzia per la promozione.

Non pagate tutta la provvigione al momento del compromesso, il lavoro del mediatore non finisce lì, ma al rogito.

Sino a quando i grandi gruppi, mi permetteranno di scrivere, spero di darvi degli utili consigli, ma oltretutto spero che mi lascino la possibilità di applicarli, cercando di essere il più utile possibile per tutti coloro che vogliono vendere o comperare casa.

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.