giovedì 20 agosto 2015

CHI FA DA SE, FA PER TRE.....SI MA LO FA MALE

Secondo te è ancora valido ed efficace il detto: chi fa da se fa per 3?

Molti risponderanno SI,
tanti NI e
pochi NO.

Alla radice di questa risposta c'e' sicuramente la volontà e la convinzione che occupandosi personalmente di un lavoro, si possa risparmiare.
L'osservazione ha un fondamento, ma nel breve tempo, alla lunga è esattamente l'opposto.

La volontà di risolvere il problema, di fare un lavoretto in casa, di usufruire di un servizio applicandosi personalmente è rinforzata anche dal fatto che di professionisti specializzati in un settore specifico, ce ne sono pochissimi, ricordi la storia di Diogene.......

Nel mondo del lavoro esistono molte realtà che sanno fare di tutto, sanno risolvere qualsiasi problema pur di prendersi il lavoro, ma il livello del risultato in una scala da 1 a 10 è 6 quando va bene.

Al contrario, pochissimi professionisti, ma ci sono,  hanno focalizzato la propria attività in un settore specifico, abbinando studio, formazione, frequentando quelle "palestre" che si chiamano biblioteche o corsi di aggiornamento, l'uomo non può fare di tutto e farlo bene.......

Cerca tra queste figure professionali, rivolgiti  a loro e ti accorgerai che maggiore sarà circoscritta la loro specializzazione, maggiore sarà la tua sensazione  che la spesa , da te sostenuta,non sarà un costo, ma un investimento....

Con fiducia e serenità
Giorgio Coppini

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.