mercoledì 17 giugno 2015

MARKETING IMMOBILIARE

In un precedente articolo ho evidenziato l'importanza di non dare incarichi esclusivi, il cosiddetto mandato, a un agente immobiliare o ad un'agenzia immobiliare, quando si vuole vendere la propria abitazione.

L'immobile è tuo e devi tenerti l'opportunità di venderlo privatamente senza pagamento di penale alcuna.

Numerosi clienti mi hanno segnalato di pseudocolleghi , che prendono incarichi esclusivi di 6 mesi ad un prezzo di partenza molto alto e ,  dopo le prime 2 telefonate che ti invitano ad abbassare il prezzo, scompaiono, non rispondono più al telefono, sino a quando vengono a chiederti la penale perchè tu hai venduto direttamente.
Oppure quei casi in cui il mandato è scaduto, e ti dicono che per tutta la vita se vendi ad un cliente che hanno portato loro, devi comunque riconoscere la provvigione.

Tutte balle, c'e' un sentenza della cassazione che dice che se un cliente che ha fatto una trattativa con un agente immobiliare per un immobile senza concludere l'affare ed in un secondo momento incontra un altro mediatore per lo stesso immobile e la trattativa va in porta, ha diritto alla provvigione, solo chi ha fatto concludere l'affare.
Certi agenti, invece di navigare  su internet a scrivere cazzate sui vari social, si mettessero a studiare articoli di giurisprudenza, forse dalle loro bocche uscirebbero meno cavolate .

Ribadisco niente incarichi esclusivi, ma un buon marketing immobiliare, perchè senza quello , è impossibile vendere la tua casa.

Qundi scegli un agente, che prenda a cuore la tua casa, che prenda a cuore la tua causa, un agente immobiliare che decida di investire del suo tempo e del suo denaro per promuovere il tuo immobile.
Fa che sia l'unica organizzazione autorizzata a fare del marketing immobiliare, pretendi che ti tenga informato sull'andamento delle trattative, delle telefonate, dei riscontri e delle reazioni dei potenziali acquirenti. Pretendi che ogni settimana ti mandi una mail di report.

Tu potrai vendere privatamente, senza pagamento di penale alcuna, ma lui ti farà la pubblicità gratis , gli pagherai la provvigione solo nel caso lui venda a dei suoi clienti, che naturalmente ,se la fase promozionale è fatta bene, e te ne parlerò nell'articolo di domani, saranno molto numerosi.

Come si fa a non lavorare bene in questo modo? Come si fa a non ottenere proposte d'acquisto in questo modo? Come si fa a non realizzare i propri obbiettivi, applicando questa strategia.

I miei colleghi, o meglio il 95% di loro, queste cose non te le dicono, vogliono l'incarico di vendita o per vincolarti o per sperare nel pagamento della penale o perchè sono dei ragazzi che eseguono gli ordini e prendono 100 euro ogni incarico che fanno firmare.

Non ho paura a mettermi contro certi grossi gruppi, soprattutto quelli in franchising, ma i titolari d'agenzia, la smettano di pensare ad aprire filiali, a reclutare ragazzi a cui mettere in testa che diventeranno degli imprenditori con agenti che lavoreranno per loro. si decidano a mettere al primo posto il cliente ed a lavorare in prima persona, senza fare i burattinai. La smettano di arricchire i proprietari di questi marchi Tecnobaita e Tosca o altri.

Un professionista serio a cui affidare il proprio marketing, deve essere regolarmente iscritto alla sezione degli agenti immobiliari, se non ha l'iscrizione, ed oggi per fortuna è molto difficile da ottenere, è un abusivo e non deve trattare la vendita di immobili; andresti da un medico , da un dentista o da un legale che non è abilitato alla professione.

Quindi , quando incontri un agente immobiliare o uno che si spaccia per tale, verifica se la persona con cui parli sia veramente iscritta e non accontentarti se ti dice," ma il mio titolare ha il patentino. "

Concludendo ti voglio far notare che l'agente immobiliare degli anni a venire sarà un professionista esperto del marketing immobiliare che conosce tutte le strategia, tutte le tecniche, per promuovere al meglio la tua proprietà e per garantirti delle proposte d'acquisto, serie e concrete che ti permettano di valutare al meglio, la tua vendita.

Domani ti parlo di come deve essere fatto questo marketing.

Con fiducia e serenità

Giorgio Coppini

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.